Project Description

Profilo Artista

Amadeus

Amadeus

Profilo Artista

Amadeus

Amedeo Sebastiani, in arte Amadeus: fra i più popolari deejays, scoperto e lanciato da Claudio Cecchetto, è oggi un affermato conduttore di programmi televisivi, musicali e non.
Da Festivalbar, di cui è conduttore ufficiale dal 1993 al 1997, a Buona Domenica, edizione 1995 con Lorella Cuccarini, da Look of the Year a Stelle della Musica, a Campioni di ballo, con Natalia Estrada, la sua popolarità presso il grande pubblico è andata crescendo.
Nato a Ravenna da genitori siciliani, Amadeus è cresciuto a Verona che ha lasciato per Milano, la metropoli capitale del mondo dello spettacolo, dove ha conosciuto e sposato una ragazza. Dopo diciotto anni trascorsi in radio, dal 1978 al 1996, in onda ininterrottamente tutti i giorni, l’occasione televisiva è arrivata più per gioco che per reale convinzione: un programma con Jovanotti e la stimolante avventura a DeeyJay Television subito dopo.
Ufficialmente la sua carriera di presentatore inizia grazie a Vittorio Salvetti che lo sceglie per condurre Festivalbar nel 1993 e da lì il gioco è fatto: Amadeus intraprende l’attività con regolarità.
Nonostante la matrice radiofonica (esperienza che continua a rivelarsi molto utile per i tempi televisivi) i modelli di Amadeus sono classici e vanno da Pippo Baudo, a Corrado a Marco Columbro. Il suo obiettivo è presentare il Festival di Sanremo, mentre il suo sogno nel cassetto è cantare e fare cinema.
Per il momento si dice soddisfatto di come stanno andando le cose, dai suoi impegni televisivi alle numerose serate in giro per l’Italia. Soddisfatto anche delle sue compagne di lavoro: da Lorella Cuccarini, che lo ha coinvolto, nel 1997, nell’avventura teatrale Grease, in cui Amadeus impersona Vince Fontaine, il più famoso deejay americano degli anni ’60, a Natalia Estrada, sua collega in Campioni di ballo, a Simona Ventura con cui conduce la Notte delle Matricole.
Nel 1998 presenta “Quizzone”, con Laura Freddi, “Trenta Ore per la Vita”, con Lorella Cuccarini, e “Meteore” con Gene Gnocchi ed Alessia Merz. Nel 1999 viene chiamato al Festival di Sanremo in qualità di giurato nella Commissione Ufficiale. Nell’aprile dello stesso anno conduce il programma “Festa di Classe”, su RaiDue. A settembre passa a RaiUno per condurre il popolare programma “Domenica In”, affiancato dalla splendida Romina Mondello e l’anno successivo “In bocca al lupo.
Nel 2000 conduce l’emozionante quiz televisivo di RaiUno “Quiz Show”, cui si aggiunge – nel 2001 – il programma per i più piccoli Mini Quiz Show. A luglio 2001 conduce, con Samantha De Grenet e Tosca D’Aquino, la kermesse di RaiUno Festival di Castrocaro Terme – Voci & Volti nuovi.
A giugno del 2006 ha terminato di condurre su Raiuno “L’Eredità” dopo quattro anni di enormi successi.
Da settembre 2006 è passato a Mediaset dove ha condotto il nuovo pre-serale di canale 5 dal titolo “Formula Segreta”.
Nel maggio 2007 è tornato ad occupare la fascia preserale di Canale 5 con il programma “1 contro 100”, durato per tutta l’estate, programma che conduce insieme a Giovanna Civitillo.
Da settembre 2008 conduce su RTL 102.5 “Casa Sebastiani”.
Nel luglio 2008 conduce su Raidue “Venice Music Awards” con Manuela Arcuri. Torna alla conduzione dell’evento l’anno successivo, affiancato da Laura Barriales.
A partire dal 3 ottobre 2009 conduce su RAI 2 il programma “Mezzogiorno in famiglia”, con Laura Barriales e Sergio Friscia.
Nell’autunno 2013 partecipa con grande successo al talent show “Tale e Quale Show” in onda su Rai Uno.
Nel 2014 conduce il fortunato gioco estivo “Reazione a catena”, in onda nel preserale di Rai Uno.
Il 20 settembre 2014 torna per il sesto anno al timone di “Mezzogiorno in famiglia”.
Dal 14 novembre torna come concorrente nello spettacolo “Tale e Quale Show”.
Da domenica 31 Maggio 2015 alle 18.50 torna “Reazione a Catena”, il preserale estivo di Rai1, condotto anche quest’anno da Amadeus.

Da maggio 2016  conduce una nuova edizione di Reazione a catena. Il quiz, visto il buon successo, viene promosso anche in prima serata con alcune puntate speciali. Dal 13 settembre 2016 torna in onda su Rai 2 in prima serata con la seconda edizione del varietà “Stasera tutto è possibile”, mentre il 12 dicembre prende parte come giurato a “Sarà Sanremo”, serata nella quale vengono selezionati i giovani in gara al Festival di Sanremo 2017.

Il 16 dicembre ritorna nella prima serata di Rai 1 con lo show “Music Quiz”, un varietà di 7 puntate in onda sino a febbraio 2017. La sera del 31 dicembre 2016 è inoltre il conduttore, con Teo Teocoli, de “L’anno che verrà”, veglione di Capodanno di Rai1 in diretta da Potenza. Dal 20 marzo 2017 debutta nell’access prime time di Rai 1 con il game-show “Soliti ignoti – Il ritorno”. Il programma, terminato il 2 giugno successivo, ottiene un buon successo di pubblico e viene riconfermato nella stagione successiva. Dal 5 giugno 2017, e per tutta l’estate, conduce per il quarto ed ultimo anno “Reazione a catena – L’intesa vincente”, promosso anche in prima serata con alcuni appuntamenti speciali, come accaduto anche nell’estate precedente. Nella stagione 2017/2018 torna in onda con una nuova stagione di “Soliti Ignoti – Il ritorno”, che dal 29 ottobre va in onda anche nella fascia preserale alla domenica con una durata leggermente maggiore e il titolo provvisorio “InSoliti Ignoti”.

Il 31 dicembre conduce per il terzo anno consecutivo “L’anno che verrà” in diretta da Maratea. Dal 9 gennaio 2018 conduce su Rai2 la terza edizione di 2Stasera tutto è possibile”, mentre dall’8 giugno è il padrone di casa su Rai1 del varietà – talent show “Ora o mai più”, che si pone l’obiettivo di ridare lustro alle carriere di alcuni cantanti finiti nel dimenticatoio. Nella stagione 2018-2019 torna a condurre in access prime time il game show “Soliti Ignoti”, che viene promosso in prima serata in occasione del Telethon e dell’estrazione dei biglietti della Lotteria Italia del 6 gennaio. In autunno conduce su Rai2 la quarta edizione di S”tasera tutto è possibile”, mentre il 31 dicembre è ancora una volta conduttore de “L’anno che verrà”. Da gennaio 2019 torna alla guida, questa volta al sabato sera, della seconda edizione di “Ora o mai più”. Il 14 giugno 2019 conduce insieme ad Antonella Clerici la serata evento “Ballata per Genova”.

Il 2 agosto 2019 viene annunciato dalla Rai come conduttore e direttore artistico della settantesima edizione del “Festival di Sanremo” (il 19 dicembre 2019 conduce in prima serata “Sanremo Giovani”), che si è svolta dal 4 all’8 febbraio 2020, registrando un grande successo con il 54,78% di share medio, facendone l’edizione più vista dal 1999.